Anche quest'anno torna Buono da scattare (15 Settembre – 31 Ottobre 2018) il Premio fotografico  italo- spagnolo, ideato da Sabrina Lembo, Presidente dell’Associazione Culturale “Un lembo di…”. L’iniziativa, che ha come scopo la promozione della cultura dell’olio attraverso le sensazioni dell'immagine fotografica, si è arricchita di una sezione aperta a tutti i fotografi stranieri: Buono da scattare nel mondo, volto a promuovere il confronto e lo scambio interculturale tra Paesi di differente nazionalità, che vogliono interpretare e reinterpretare la cultura dell’olio. La VI edizione ha una novità: Buono da arte, sarà attribuito un premio per valorizzare il talento artistico dei partecipanti, attraverso un’attività di talent-scouting rivolta agli artisti emergenti, non necessariamente fotografi professionisti. Buono da scattare prevede diverse categorie per fotografi professionisti, tra cui “Portf-OLIO” dove è possibile proporre un set di foto che condividano come elemento comune l’olio di oliva. Come nelle passate edizioni, il Premio riserva una sezione per i giovanissimi studenti degli istituti scolastici italiani e spagnoli, veri protagonisti dell’iniziativa, a cui è dedicata la categoria “Giovani Fotografi”. Il concorso, il cui tema è la scoperta dell’olio d’oliva, inteso come prodotto chiave della nostra alimentazione e della nostra cultura mediterranea,  si  avvale di un sistema di giuria composto da critici internazionali e da professionisti in ambito fotografico,da un comitato di studenti di ambo i Paesi partecipanti, e infine dal pubblico del web che decreterà i vincitori della sezione “Buono da web”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giura dei critici:   Massimo Arcangeli (Società Dante Alighieri), Lorenzo Canova (Università degli Studi del Molise),  Paolo Cricchio (Fotografo professionista),  Andrea Di Lorenzo (Food Photographer), Lorena Fiorini​(Presidente di giuria), Sabrina Lembo (Presidente del Premio), Daniele Luxardo (Fotografo professionista), Annalisa Nuvelli (Fotografo professionista), José M. Salgado (Fotografo professionista), Maria Laura Perilli (Critico e Gallerista d'arte) Raffaele Sacchi (Università di Napoli Federico II).

Comitato di Onore: Gonzalo Fournier Conde (Presidencia del Gobierno de España), Mario Arvelo Caamaño (Embajador, Representante Permanente de República Dominicana ante las agencias de Naciones Unidas en Roma y Presidente del Comité de Seguridad Alimentaria Mundial) Fabrizio Accatino (Giornalista,  Sceneggiatore a fumetti), Domenico Bruno (Avvocato, Università degli Studi del Molise), Riccardo Cucchi (Giornalista), Steve Della Casa (Radio RAI) Daniele De Michele (Donpasta, scrittore), Rossella Ferro (La Molisana), Renato Fiorito (Presidente di Giuria Premio Di Liegro), Javier Fiz Pérez (Università Europea di Roma), Maria Ángeles Albert De Leon (Real Academia de España en Roma), Gianmaria Palmieri (Magnifico Rettore Università degli Studi del Molise), Neyla Pardo (Universidad Nacional Colombia) Óscar Loureda Llamas (Pro Rettore Università di Heidelberg), Paola Rosmini (Autore televisivo RAI), Brunella Santoli (Unione Lettori Italiani), Arturo Franco Taboada (Architetto e scrittore).

La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di novembre 2018 presso il Campidoglio a Roma. I vincitori del Premio riceveranno workshop e lezioni private di fotografia tenute da Digital Camera School di Roma, soggiorni presso il Summit Hotel di Gaeta, cena-degustazione presso VII Coorte di Roma, weekend- soggiorno in Italia e in Europa, offerti da Italian Luxury. Tutti i premi e le sezioni di Buono da scattare VI sono disponibili nel bando.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione e dal patrocinio di più enti, tra cui Ambasciata di Spagna in Italia, Roma Capitale- Presidenza dell’Assemblea Capitolina, Provincia di Campobasso, Comune di Gaeta, Comune di Campobasso, Università degli Studi del Molise, Università di Heidelberg, Fidapa Bpw Italy sezione Roma e sezione Campobasso, Fondazione ITS DEMOS, Summit Hotel di Gaeta, Digital Camera School, Galleria Triphé, VII Coorte di Roma, Cantina Herero, Italian Luxury, Onartediem, Annalisa Nuvelli Fotografie, Olio Lembo.

 

Il concorso “Buono da scattare” promuove l'arte della fotografia e la tradizione dell’olio: catturare in uno scatto fotografico una sensazione, un gusto, un attimo che sa di cultura.

 

Per informazioni, contatta la nostra segreteria organizzativa: info@unlembodi.com

Tel:  06/89.34.51.82 | info@unlembodi.com