Si è svolta venerdì 18 maggio 2018,  presso la Sala Protomoteca del Campidoglio di Roma,  la cerimonia di premiazione della quinta edizione del concorso fotografico  italo- spagnolo “Buono da scattare”, ideato da Sabrina Lembo, Presidente dell’ Associazione Culturale Un lembo di…  e titolare dell’azienda olearia Olio Lembo, in collaborazione con Annalisa Nuvelli Fotografie. L’iniziativa, che ogni anno vede la partecipazione di numerosi fotografi, soprattutto giovani di nazionalità italiana e spagnola, nasce con l’intento istituzionale di promuovere la cultura dell’olio ad ampio raggio, attraverso l’immediatezza e il fascino dello scatto fotografico La V edizione si è arricchita di una nuova sezione aperta a tutti i fotografi stranieri: “Buono da scattare nel mondo”,volto a promuovere il confronto e lo scambio interculturale tra Paesi di differente nazionalità, che hanno voluto interpretare e reinterpretare la cultura dell’olio. Come nelle passate edizioni, il concorso riserva una sezione per i giovanissimi studenti degli istituti scolastici italiani e spagnoli, veri protagonisti dell’iniziativa, a cui è dedicata la categoria “Giovani Fotografi”.   

Il concorso, il cui tema è la scoperta dell’olio d’oliva, inteso come prodotto chiave della nostra alimentazione e della nostra cultura mediterranea, si è avvalso di un sistema di giuria composto da critici e da professionisti in ambito fotografico, da un comitato di studenti di nazionalità italiana e spagnola ed infine dal pubblico del web.  La giuria dei critici, presieduta dalla scrittrice Lorena Fiorini ha visto il coinvolgimento di esperti di fotografia e di personaggi della cultura internazionale, tra cui Massimo Arcangeli (Società Dante Alighieri), Lorenzo Canova, (Università degli Studi del Molise), Paolo Cricchio (fotografo professionista),  Andrea Di Lorenzo (food photographer), Daniele Luxardo (Fotografo professionista), Serena Maffia (Scrittrice, Docente di Comunicazione allo IED di Roma).Annalisa Nuvelli (fotografa professionista) José M. Salgado (fotografo professionista), Raffaele Sacchi (Università di Napoli Federico II). Alla cerimonia di premiazione, presentata da  Bettina Giordani (Presidente FIDAPA BPW Italy sezione Roma) e da Gianni Testa (Producer e Vocal coach), saranno presenti le autorità patrocinanti il concorso: Marcello Di Vito (Presidente dell’Assemblea Capitolina), che ha premiato i giovani finalisti e sottolineato l’importanza della promozione culturale soprattutto tra le nuove generazioni, Ion De la Riva (Consigliere Culturale Ambasciata di Spagna in Italia) Gianmaria Palmieri (Magnifico Rettore dell'Università degli Studi del Molise) Bibiana Chierchia ( Vice Sindaco Comune di Campobasso), Teresa D'Alessio (Presidente Fidapa BPW Italy sezione Campobasso).

Hanno preso parte all’ evento, oltre ai giurati e alle autorità patrocinanti sopracitate, Mario Arvelo Caamaño (Embajador, Representante Permanente de República Dominicana ante las agencias de Naciones Unidas en Roma y Presidente del Comité de Seguridad Alimentaria Mundial),Sabrina Lembo (Presidente Un lembo di… e Buono da scattare), Fabrizio Accatino (Giornalista,  Sceneggiatore a fumetti, tra cui Dylan Dog) Daniele De Michele  conosciuto come Donpasta (Scrittore -dj, appassionato di gastronomia) Lucilla Colonna (Giornalista e regista), Amparo Latorre Romero (Artista, pittrice).

L’iniziativa vede, inoltre, il coinvolgimento di un Comitato d'Onore, comprendente eminenti personaggi della cultura, personalità politiche e amministrative, tra cui: Gonzalo Fournier Conde (Presidencia del Gobierno de España), Ion De la Riva (Consigliere Culturale Ambasciata di Spagna in Italia),  Fabrizio Accatino (Giornalista,  Sceneggiatore a fumetti, tra cui Dylan Dog)  Domenico Bruno (Avvocato, Università degli Studi del Molise), Riccardo Cucchi (Giornalista), Steve Della Casa (Critico cinematografico e direttore artistico di numerosi festival e iniziative), Daniele De Michele (Donpasta, scrittore),Maria Ángeles Albert De Leon (Real Academia de España en Roma),  Rossella Ferro (La Molisana), Renato Fiorito (Presidente di Giuria Premio Di Liegro), Javier Fiz Pérez (Università Europea di Roma), Gianmaria Palmieri (Magnifico Rettore Università degli Studi del Molise),Neyla Pardo (Universidad Nacional Colombia),  Óscar Loureda Llamas (Pro Rettore Università di Heidelberg) ,Paola Rosmini (Autore televisivo RAI), Arturo Franco Taboada (Architetto e scrittore). 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Super Vincitore della V edizione di Buono da scattare proviene dalla Colombia: Lucas Arteaga con Desbordando alegria. Sono stati attribuiti, inoltre, i seguenti premi: per le categorie: Premio “Sapori in tavola: l’olio e il cibo” ad Addolorata di Cristofaro con Dalla tavola dei nostri avi (Italia),  Premio “Portf-OLIO” a  Danilo Fiori con La collaborazione  (Italia), Premio “Buono da scattare nel mondo” a Kevin Hamilton  con Sunset  olive oil (Giamaica),  Premio “Buono da web - Categoria Giovani Fotografi”a  Claudia Di Ciaccio con Sonata per olivi (Italia), Premio “Buono da web – Categoria Open”: Giuseppina Del Signore con Il tempo dell’olio o l’olio ritrovato (Italia) , “Premio alla creatività” a Gloria Pia Serrilli con Infrarosso (Italia), Premio “Buono da FIDAPA”  a  Greta Cline con Al gusto di olio (Italia).  Durante la cerimonia sono state esposte tutte le foto, incluse quelle finaliste, in una mostra collettiva all'interno della prestigiosa Sala Protomoteca del Campidoglio.

I vincitori hanno ricevuto in premio workshop e lezioni private di fotografia tenute da Digital Camera School di Roma, Visual Scuola di Fotografia di Torino, soggiorni presso il Summit Hotel di Gaeta, weekend- soggiorno in Italia e nel mondo, offerte da Vivere e Viaggiare, cena- degustazione presso VII Coorte di Roma. L’iniziativa nasce dalla collaborazione e dal patrocinio di più enti, tra cui Ambasciata di Spagna in Italia, Roma Capitale- Presidenza dell’Assemblea Capitolina, Assessorato alla Cultura del Comune di Roma, Assessorato alla Cultura Regione Molise, Comune di Gaeta, Comune di Campobasso, Università degli Studi del Molise, Universidad Nacional de Colombia, Fidapa Bpw Italy sezione Roma e sezione Campobasso, Fondazione ITS DEMOS, Summit Hotel di Gaeta, Digital Camera School, Visual , Carangelo, VII Coorte di Roma, Cantine Herero, Vivere e viaggiare, Annalisa Nuvelli Fotografie, Olio Lembo.

Il concorso “Buono da scattare” promuove l'arte della fotografia e la tradizione dell’olio: catturare in uno scatto fotografico una sensazione, un gusto, un attimo che sa di cultura.

                        

Vincitori Buono da scattare V edizione
 
Super Vincitore Buono da scattare V
"Desbordando alegría" di Lucas Arteaga (Colombia)
Buono da scattare nel mondo V
"Sunset Olive Oil" di Kevin Hamilton (Giamaica)
Premio Sapori in tavola: olio e cibo
"Dalla tavola dei nostri avi" di Addolorata Di Cristofaro (Italia)
Premio PortfOLIO
"La collaborazione" di Danilo Fiori (Italia)
Premio PortfOLIO
"La collaborazione" di Danilo Fiori (Italia)
Premio PortfOLIO
"La collaborazione" di Danilo Fiori (Italia)
Premio PortfOLIO
"La collaborazione" di Danilo Fiori (Italia)
Premio PortfOLIO
"La collaborazione" di Danilo Fiori (Italia)
Buono da web - Categoria Open
"Il tempo dell'olio o l'olio ritrovato" di Giuseppina Del Signore

(Premio Buono da Web - Categoria Open 2017/2018)
Buono da web - Giovani Fotografi
"Sonata per olivi" di Claudia Di Ciaccio

(Premio Buono da web - Categoria Giovani Fotografi 2017/2018)
Premio alla creatività
"Infrarosso" di Gloria Pia Serrilli (Italia)
Premio Buono da FIDAPA
"Al gusto di olio" di Greta Cline (Italia)
Mostra altro
Finalisti Buono da web 
2017 - 2018
 
Finalisti Buono da web Giovani Fotografi  
2017 - 2018
Cerimonia di Premiazione Buono da scattare V  
2017 - 2018
Fotogallery
 
1/7

Tel:  06/89.34.51.82 | info@unlembodi.com

Mimetismo

di Alvaro Gonzalez (Spagna)